Historia Magistra N. 22/2016 – Togliatti(grad). L’utopia della città fabbrica

La copertina del n. 22 (2016) riprende il titolo “Togliatti (grad). L’utopia della città-fabbrica”, dell’articolo del regista Gian Piero Palombini che nella rubrica “Piccolo e Grande schermo” racconta la realizzazione del suo documentario dedicato alla costruzione dello stabilimento industriale Autovaz ideato dalla Fiat con il sostegno e l’accordo delle autorità sovietiche. Luigi Punzo firma l’Editoriale dedicato alle contraddizioni e alla confusione in cui l’attuale fase storica è immersa dopo le elezioni di Donald Trump, mentre per la rubrica “ In corsivo”, Alessandro Vero mette in luce come le strategie del neoliberalismo condizionino le passioni attraverso la pubblicità e il consumismo.

Leggi tutto

Presentazione del volume “Sfumature di rosso” a cura di Marco Di Maggio – Roma 14 giugno 2017

Presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea sarà presentato il volume Sfumature di rosso. La Rivoluzione russa nella politica italiana del Novecento a cura di Marco Di Maggio (Accademia University Press 2017).

Nel corso del XX secolo l’Italia è stato uno dei paesi dell’Occidente in cui il confronto politico e la dialettica fra le classi sociali ha assunto la più marcata connotazione ideologica. Questo alto livello di ideologizzazione ha fatto sì che nelle culture politiche italiane si stratificassero molteplici concezioni e rappresentazioni della rivoluzione, all’interno delle quali occupano un ruolo centrale quelle della Rivoluzione russa e, in particolare, di quella bolscevica dell’ottobre 1917.

Questo volume raccoglie una serie di ricerche sulle rappresentazioni della Rivoluzione russa nella politica italiana del Novecento. Le rappresentazioni del 1917, e quelle della forma di Stato e di governo nata dalla Rivoluzione rappresentano un punto di osservazione sull’evoluzione delle culture politiche, delle loro relazioni e contrapposizioni, della circolazione di idee e delle influenze reciproche.

Leggi tutto