Historia Magistra. Rivista di storia critica N. 34/2020

EDITORIALE
Marina Penasso, Una necessaria rieducazione sentimentale

IN CORSIVO
Alessandro Barile, Una “eretica disciplinata”. Rossana Rossandra dirigente comunista

TRA STORIA E POLITICA
Pietro Stefanini, Come normalizzare l’assedio: il “Meccanismo
per la ricostruzione di Gaza”

LAVORI IN CORSO
Gabriele Mastrolillo, Rivoluzione e controrivoluzione in Ungheria
viste dal Partito socialista italiano (1919-1920)

Elisa Baccini, Maeva Le Roy, Stefano Levati, Chiara Lucrezia Monticelli, Stefano Poggi, Francesco Saggiorato, Pratiche e tecniche di controllo sociale nell’Italia napoleonica: cantieri di ricerca

EX CATHEDRA
Giovanni Carosotti, Sull’insegnamento della storia nella scuola. Vecchie proposte, nuovi pericoli

INCONTRI
Giulia Stochino (a cura di Guglielmo Pellerino), Camilla Ravera: il biennio rosso accanto ad Antonio Gramsci

IN RETE
Antonio Brusa, Non sempre Cenerentola. La didattica della
storia nei siti accademici italiani e in quelli esteri

ESPERIENZE
Daniele Forte, Fiato sprecato. Una gita a Lampedusa

PICCOLO E GRANDE SCHERMO
Peppe Notarangelo, Notarangelo ladro di anime. Il mio racconto
di Mimì

FERMALIBRI
Annalisa Presicce, Baruch ritrovato. Una nuova, preziosa edizione dell’Ethica spinoziana

SCHEDE
Opere di Sylvie Steinberg (Sofia Zuccoli), Pierre Serna (Valentina Altopiedi), Alfred Dreyfus, Lucie Dreyfus (Francesca Belviso), Giuseppe Berta (Cristina Accornero), DanTamir (Alberto Pantaloni), Dominic Bliss (Massimo Congiu), Battista Q. Borghi (Carmen Betti), Alain Ruscio (Guglielmo Pellerino), Hanna Lévy-Hass (Amedeo Cottino), Sara Lorenzini (Simone Polidori), Hartmut Rosa (Luca Pellarin).

PRODUZIONE PROPRIA

BUONE E CATTIVE NOTIZIE
Massimo Congiu, Orbán colpisce ancora. Klubrádió chiude

L’ANGOLO DI ARISTARCO
Aristarco Scannabue, Sliding doors

 

I fascicoli della rivista in cartaceo o .pdf si possono acquistare o ordinare dal sito dell’editore.

Per qualsiasi altra richiesta vi invitiamo a contattare direttamente la casa editrice al seguente indirizzo: abbonamenti@rosenbergesellier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *